COME NAQUE L’ALPINISMO. Dall’esplorazione delle Alpi alla fondazione dei Club Alpini (1786-1874), a cura di Riccardo Cerri, Associazione Culturale Zeisciu, 2015

18,00

Usato

Disponibile

COD: 646 Categorie: , , ,

Descrizione

Libro usato, come nuovo. Formato cm 24×16,5, pagg. 319 con illustrazioni in b.n., cartonato. Atti del convegno di Varallo. Dall’indice: La montagna nei secoli dei Lumi. Botanici, medici e naturalisti alla scoperta delle Alpi, di Dino Carpanetto; Gli ingegneri topografi del Regno di Sardegna sulle Alpi occidentali, di Marco Carassi; “Cosa pensate di guadagnare scalando il Monte Bianco?”: le relazioni di Horace-Bénedicte de saussure con gli illuministi milanesi, di Marco Ferrazza; “Ein vollig deutscher Berg”. Trent’anni di viaggiatori tedeschi intorno al Monte Rosa prima della sua conquista (1816-1842), di Massimo Bonola; La nascita dell’alpinismo in Valsesia e altrove: il ruolo della cultura, di Pier Paolo Viazzo; L’alpinismo nelle valli orientali prima del Club Alpino Italiano, di Andrea Zannini; A cavallo dei due mondi: i primordi dell’alpinismo nel Tirolo meridionale, di Riccardo Decarli; Dalla Jungfrau al Pizzo Bernina: l’alpinismo svizzero nella prima metà dell’Ottocento. I 35 “padri fondatori” del Club Alpino Svizzero, di Daniel Anker; Dall’invenzione dell’alpinismo alla sua istituzione in Francia, di Olivier Hoibian; Un inglese quale “apostolo dell’alpinismoitaliano” Richard Henry Budden 81826-1895), di Stefano Morosini; I primi dieci anni della sezione biellese del Club Alpino Italiano: dalla costituzione (1872) al congresso nazionale di Biella (1882), di Gianni Valz Blin; e altri saggi.

Informazioni aggiuntive

Condizione Libro